EUR (€) / Italiano
  • Accedi

Che cos'è la via della longevità MTOR?

Il bersaglio meccanico della rapamicina (mTOR) è una via di longevità che svolge un ruolo fondamentale nell'invecchiamento, nella crescita, nel metabolismo e nelle malattie. Scoprite perché è importante conoscere mTOR e come mantenerlo in equilibrio.

Che cos'è mTOR?

L'mTOR è una proteina chinasi (un enzima che modifica altre proteine) che regola la crescita e il metabolismo cellulare. Si tratta di un percorso complesso, fondamentale per molti processi cellulari. Ma, in breve, è un meccanismo di sopravvivenza che segnala al corpo e alle cellule che devono crescere nei periodi di abbondanza e non crescere quando il cibo scarseggia. È un po' come l'unità centrale di elaborazione di un computer che prende tutte le decisioni complesse relative alla crescita cellulare ed è una delle vie della longevità.

Per saperne di più sulle vie della longevità, leggete: Le vie della longevità - Come vivere una vita felice, sana e lunga

Come tutte le vie della longevità, anche questa deve essere mantenuta in equilibrio affinché l'organismo funzioni in modo ottimale. Sebbene i meccanismi esatti siano ancora un mistero, una quantità eccessiva di mTOR è stata collegata a una durata di vita ridotta, a tumori e a molte condizioni di salute croniche, mentre una quantità insufficiente di mTOR potrebbe causare altri problemi di salute, come problemi al fegato, atrofia muscolare, ritardi nella guarigione e disturbi della sensibilità all'insulina.

Ecco una breve spiegazione di mTOR fornita dal Dr. David Sabatini:

L'mTOR è buono o cattivo?

A causa dei numerosi processi critici che regola, mTOR non dovrebbe essere considerato buono o cattivo, ma piuttosto avere una funzione, un tempo e uno scopo.

Ecco alcuni dei modi in cui mTOR è utile all'organismo quando funziona in modo ottimale:

Promuove la crescita muscolare

Quando mTOR è attivato, stimola la crescita dei muscoli attraverso l'attivazione di vari ormoni. La perdita di massa muscolare è uno dei primi segni di invecchiamento, motivo per cui l'attivazione di questa via attraverso l'esercizio fisico è così benefica per la salute e la longevità.

mTOR aumenta il metabolismo

Come già detto, mTOR segnala al corpo che è il momento di crescere e ripararsi. Tra i modi in cui lo fa c'è la regolazione della produzione di ATP, la creazione di nuovi mitocondri e l'aumento del metabolismo.

Gli studi hanno dimostrato che mTOR è essenziale per una corretta regolazione metabolica, il che è coerente con il suo ruolo di coordinamento del metabolismo anabolico e catabolico.

Rallenta l'invecchiamento

I metodi per rallentare l'invecchiamento sono stati spesso l'apice della ricerca medica. L'ultimo decennio di ricerche mostra che la risposta potrebbe risiedere nella via dei nutrienti controllata da mTOR. È stato dimostrato che mTOR, in risposta alla restrizione calorica, prolunga la durata della vita e rallenta l'insorgenza del fenomeno. prolungare la durata della vita e rallentare l'insorgere di malattie legate all'età.

mTOR sembra inibire il riconsolidamento della memoria della paura

In uno studio condotto su soggetti di sesso maschile, è stato dimostrato che l'inibizione di mTOR blocca la riconsolidamento della memoria di paura duratura. Questo studio ha suggerito che l'inibizione di mTOR potrebbe essere un modo per aiutare le persone che soffrono di disturbi d'ansia acquisiti, come il disturbo da stress post-traumatico (PTSD).

Tuttavia, l'iperattivazione di mTOR è stata anche associata a molte malattie. Gli scienziati non hanno ancora ben chiaro il motivo per cui si riscontrano livelli più elevati di mTOR o perché inibirlo produca risultati benefici. Ecco alcune delle condizioni associate a mTOR:

Alcuni tipi di cancro

L'mTOR è collegato al cancro perché aumenta il processo di angiogenesi (la formazione di nuovi vasi sanguigni da quelli preesistenti) che favorisce la crescita dei tumori. Gli scienziati sono impegnati nella ricerca sull'inibizione di mTOR come potenziale trattamento del cancro.

Malattie autoimmuni

L'attivazione di mTOR è riconosciuta come un biomarcatore e una delle vie principali per i disturbi autoimmuni, l'obesità e altre condizioni. Nelle malattie autoimmuni, si ritiene che l'attivazione di mTOR sia dovuta allo stress ossidativo. Attualmente sono in corso numerose ricerche sui modi per inibire mTOR come mezzo per trattare le condizioni autoimmuni, l'obesità e alcuni tipi di cancro.

Depressione

È stato dimostrato che l'attivazione di mTOR è coinvolta in molti processi fisiologici del sistema nervoso e nelle funzioni del sistema nervoso superiore, come la cognizione, la sopravvivenza, l'appetito e il comportamento alimentare, nonché il controllo del ciclo sonno-veglia. A causa del ruolo centrale che svolge, i ricercatori hanno ipotizzato che le alterazioni della segnalazione di mTOR possano essere alla base di patologie come la depressione.

La ricerca ha dimostrato che il blocco delle vie di segnalazione che stimolano mTOR mostra il potenziale per lo sviluppo di antidepressivi.

Diabete

Il diabete è una condizione associata a livelli elevati di zucchero nel sangue e a una resistenza all'insulina. Ecco un breve video del Paziente Diabetico Animato su Come capire il diabete di tipo 2.

Gli studi hanno dimostrato che l'inibizione di mTOR aumenta il processo di glicolisi (scomposizione degli zuccheri), aumentando così la sensibilità all'insulina. aumentando la sensibilità all'insulina nelle cellule muscolari.

Alzheimer e funzione cognitiva

Secondo i ricercatori, un aumento dei livelli di mTOR è associato alla malattia di Alzheimer. Uno studio recente ha rilevato che l'inibizione di mTOR migliora l' apprendimento e la memoria nei soggetti più giovani, mentre mantiene la memoria in quelli più anziani. Si pensa che l'inibizione di questa via abbia un potenziale terapeutico per questa patologia devastante.

L'autismo

Prove sempre più evidenti suggeriscono che un'ampia varietà di disturbi dell'autismo possono essere collegati a una disregolazione dell'attività di mTOR. I dati raccolti suggeriscono che la disinibizione di mTOR può contribuire o causare il disturbo dello spettro autistico.

È importante notare che, sebbene molte di queste malattie siano comunemente associate all'iperattivazione di mTOR, molti fattori genetici e ambientali influenzano questo rischio. L'iperattivazione di mTOR non garantisce in alcun modo che ogni utilizzatore di mTOR manifesti o sviluppi queste malattie.

Cosa stimola mTOR?

L'attivazione di mTOR è legata principalmente a una serie di aminoacidi, all'ormone insulina e al testosterone. È importante ricordare che l'attivazione di mTOR attraverso l'esercizio fisico è salutare e svolge un ruolo importante nella prevenzione della perdita di massa muscolare, nella riparazione dei tessuti e in molti altri processi cellulari.

I seguenti fattori sono tutti legati all'iperattivazione di mTOR:

Quantità eccessive di proteine ricche di leucina -mangiare regolarmente troppa carne rossa, pollo, tonno, fagioli, formaggio, latte e uova attiva mTOR. La quantità giornaliera di proteine raccomandata varia da 46 a 63 grammi per la maggior parte degli adulti.

Assunzione eccessiva di calorie -consumare regolarmente più del fabbisogno corporeo porta a un aumento di peso e attiva in modo eccessivo la via di mTOR. Secondo l'NHS, gli uomini dovrebbero assumere circa 2.500 calorie (10.500 KJ) al giorno e le donne circa 2.000 calorie (8.400 KJ). La maggior parte delle persone consuma molto più calorie del necessario durante il giorno, motivo per cui i tassi di obesità sono ai massimi storici a livello globale.

Assunzione eccessiva di carboidrati- i carboidrati alimentano il nostro corpo, ma la maggior parte di noi mangia molti più carboidrati del necessario. Un consumo eccessivo di carboidrati porta all'aumento di peso, all'obesità, al cancro e a molte altre condizioni di salute. Purtroppo la maggior parte degli alimenti preparati in commercio e dei cibi dolci contiene zuccheri nascosti e carboidrati non salutari che fanno salire i livelli oltre il dovuto. Le linee guida dietetiche per gli americani raccomandano circa 225-325 grammi di carboidrati al giorno.

Sapevate che le persone che vivono nelle Zone Blu praticano tutte una forma di restrizione calorica? Per saperne di più, leggete: Lezioni dalle Zone Blu - Sentirsi più giovani più a lungo

Come attivare mTOR in modo sano

L'mTOR si attiva con l'esercizio fisico. L'esercizio fisico sembra aumentare l'mTOR nei muscoli, nel cervello e nel cuore, ma inibisce l'mTOR nelle cellule adipose e nel fegato. L'attivazione nel cervello migliora la memoria e l'apprendimento, mentre l'inibizione nelle cellule del fegato e del grasso può essere uno dei motivi per cui l'esercizio fisico fa bene a questi organi.

È interessante notare che gli acidi grassi omega 3 attivano anche la via mTOR e favoriscono le proprietà benefiche della crescita e della guarigione muscolare. Il meccanismo esatto è ancora sconosciuto, ma i ricercatori pensano che possa avere a che fare con le sue proprietà antinfiammatorie.

Sapevate che l'olio di krill è una fonte altamente efficace di acidi grassi omega 3? Scoprite di più in Cos'è l'olio di krill e perché fa bene?

Cosa inibisce mTOR?

Se le condizioni di salute sono ottimali, l'mTOR dovrebbe essere inibito naturalmente dagli equilibri e dai controlli che l'organismo dovrebbe avere. Tuttavia, con l'invecchiamento, il funzionamento ottimale delle cellule tende a ridursi; ecco quindi i modi per inibire mTOR.

Restrizione calorica e attivazione dell'AMPK

La restrizione calorica significa ridurre l'apporto calorico giornaliero senza causare malnutrizione. In numerosi studi è stata collegata al prolungamento della durata della vita e a maggiori benefici per la salute.

La restrizione calorica inibisce l'mTOR e attiva anche l'AMPK, un'altra via di longevità nota come interruttore principale del metabolismo. Sebbene sia abbastanza facile da fare nel breve periodo, è molto impegnativo limitare le calorie per la maggior parte della vita. La buona notizia è che è possibile assumere integratori naturali che imitano la restrizione calorica, come la berberina, per sperimentare i benefici della restrizione calorica, come l'inibizione di mTOR.

Il nostro prodotto RELEAF contiene berberina, PQQ e silimarina ed è specificamente progettato per aumentare l'AMPK e inibire l'mTOR. È stato dimostrato che la silimarina o cardo mariano inibisce in modo significativo la proliferazione cellulare sopprimendo la via mTOR.

Per saperne di più sulla restrizione calorica, leggete: Cinque facili trucchi anti-invecchiamento per aumentare la longevità.

Esercizio fisico

L'esercizio fisico attiva e inibisce l'mTOR nei punti giusti. Inibisce l'mTOR nelle cellule del grasso e del fegato, ma lo attiva nel cervello, nei muscoli e nel cuore. L'esercizio fisico quotidiano è forse uno dei modi migliori per bilanciare mTOR e AMPK ed è fondamentale per allungare la vita e la durata della salute.

Resveratrolo, curcumina e quercetina

Il resveratrolo è un polifenolo che è un potente antiossidante con proprietà antinfiammatorie e neuroprotettive. Si trova nell'uva (soprattutto nella buccia e nei semi), nei frutti di bosco e nel vino rosso. Alcuni studi hanno dimostrato che il resveratrolo inibisce l'mTOR.

La curcumina, contenuta nella curcuma, può avere proprietà antitumorali attraverso il blocco delle vie mTOR nelle cellule tumorali. Se assunta insieme alla piperina (pepe nero), aiuta significativamente l'organismo a ridurre l'infiammazione e lo stress ossidativo (uno dei fattori scatenanti che possono causare l'aumento di mTOR).

La quercetina (un pigmento naturale presente in frutta, verdura e cereali) ha proprietà antivirali, antinfiammatorie e anticancerogene. È uno strumento comprovato per il trattamento del cancro e di varie altre malattie grazie alla sua capacità di inibire l'attività di mTOR in più vie.

Per saperne di più sui polifenoli di cui sopra, leggete: Perché i polifenoli fanno bene

Il nostro prodotto PRESERVAGEè ricco di trans-resveratrolo, curcumina, quercetina e bioperina, che aiutano ad attivare le sirtuine e a inibire mTOR.

Come si può regolare mTOR?

La ricerca ha dimostrato che per utilizzare mTOR in modo ottimale per il nostro organismo, dobbiamo attivare mTOR durante i periodi di esercizio fisico per massimizzare la crescita muscolare e mantenere bassi i livelli di mTOR negli altri periodi per promuovere la salute e la longevità.

Si può ottenere quanto segue:

  • Stimolare mTOR attraverso l'esercizio fisico e consumare proteine subito dopo l'esercizio per massimizzare la crescita muscolare. Ricordate che l'esercizio fisico stimola mTOR nel cervello e nei muscoli, ma lo inibisce nel fegato e nelle cellule adipose.

  • Diminuire l'assunzione di proteine e carboidrati, ma tenere presente che questi livelli saranno determinati in larga misura dalla quantità di esercizio fisico svolto, soprattutto quello di resistenza.

  • Aumentare i grassi buoni e diminuire le proteine e i carboidrati, soprattutto nei giorni in cui non ci si allena.

  • Assumere un mimetico della restrizione calorica, come la berberina.

Conclusione

Il nostro corpo è incredibilmente progettato e, con una buona cura, può vivere a lungo e felicemente. Attuando una dieta sana e ben bilanciata, priva di calorie, proteine e carboidrati, e facendo regolare esercizio fisico, si sfruttano le vie della longevità a proprio vantaggio. Non dimenticate che anche l'assunzione dei nostri integratori naturali vi aiuterà nel vostro percorso per sentirvi più giovani più a lungo e vi darà una marcia in più per raggiungere i vostri obiettivi.

Il contenuto di questo articolo è solo a scopo informativo. Non intende sostituire la consulenza, la diagnosi o il trattamento di un medico professionista. Chiedete sempre il parere del vostro medico o di un operatore sanitario prima di iniziare un nuovo regime o programma di salute. Non ignorate il parere del medico o non ritardate la sua richiesta a causa di qualcosa che avete letto su questo sito o su qualsiasi prodotto Youth & Earth.

Search