EUR (€) / Italiano
  • Accedi

Che cos'è l'AMPK? Come influisce sull'invecchiamento?

L'AMPK è un enzima sensore di energia presente nelle nostre cellule e fondamentale per il metabolismo energetico. L'enzima è noto come "interruttore generale" genetico che influenza il nostro metabolismo (che è il processo che mantiene la vita). Quando viene attivata, l'AMPK ha effetti benefici sul nostro organismo, associati a una maggiore salute e durata della vita. Con l'invecchiamento, i livelli di AMPK diminuiscono. Scoprite come attivare naturalmente l'AMPK per rallentare l'invecchiamento.

Che cos'è l'AMPK?

La proteina chinasi attivata dall'adenosina monofosfato, meglio nota come AMPK, è un enzima fondamentale per l'equilibrio energetico. Controlla i livelli di energia (cioè il numero di molecole di ATP) in una cellula e aiuta a bilanciarli quando sono troppo alti o troppo bassi.

In altre parole, l'enzima AMPK è come un interruttore che dice alle nostre cellule quando immagazzinare energia e indurre la formazione di molecole come il grasso e quando utilizzare le riserve energetiche esistenti (in altre parole, bruciare i grassi).

L'AMPK è nota come via della longevità perché la sua attivazione riduce molti dei sintomi associati alle condizioni croniche e all'invecchiamento. Ha anche altri ruoli critici nella regolazione di vari processi cellulari nel nostro corpo e influenza anche altre vie della longevità.

Quali sono i benefici dell'AMPK per l'organismo?

L'AMPK è un enzima che rileva l'energia e si attiva quando le cellule iniziano a scarseggiare di carburante. Svolge un ruolo chiave nel determinare il nostro metabolismo e la composizione del grasso corporeo. Quando invecchiamo, i livelli di AMPK si abbassano e questo potrebbe essere uno dei motivi per cui tendiamo a ingrassare con l'avanzare dell'età (a parte la dieta e lo stile di vita). Gli scienziati stanno ancora scoprendo di più su questa molecola, ma ecco alcuni dei benefici noti dell'attivazione dell'AMPK.

Regola il metabolismo dei grassi e tiene sotto controllo i livelli di acidi grassi

L'obiettivo di quasi tutte le diete è bruciare i grassi e "perdere peso". L'attivazione dell'AMPK fa sì che il corpo utilizzi l'energia immagazzinata nelle cellule adipose, in particolare nel grasso addominale. Allo stesso tempo, impedisce al corpo di formare trigliceridi e colesterolo.

I trigliceridi sono una forma di grasso presente nel sangue. Quando mangiamo più energia del necessario, il nostro corpo la immagazzina sotto forma di trigliceridi. Livelli elevati sono stati associati all'indurimento delle arterie e all'aumento del rischio di malattie cardiache, ictus e altre patologie.

Sapevate che l'olio di pesce ha dimostrato di ridurre i livelli di trigliceridi? Per saperne di più sui benefici, leggete Cos'è l'olio di krill e perché fa bene?

Il colesterolo serve a costruire gli ormoni, a sintetizzare la vitamina D e a costruire e riparare le cellule. Il corpo è in grado di produrre tutto il colesterolo di cui ha bisogno, ma livelli elevati sono stati associati a molte patologie cardiache. L'attivazione naturale dell'AMPK aiuta a tenere sotto controllo i livelli di colesterolo.

L'AMPK aumenta la produzione di antiossidanti

L'AMPK aumenta la produzione di varie proteine antiossidanti che creano una difesa contro lo stress ossidativo che causa danni ai tessuti. Lo stress ossidativo è ritenuto una delle principali cause di invecchiamento. L'attivazione dell'AMPK può aiutare a combattere i danni ai tessuti causati dai radicali liberi.

Riduce l'infiammazione

Oltre ad aumentare la produzione di alcuni antiossidanti, l'AMPK inibisce anche la via infiammatoria NF-kB. Livelli elevati di NF-kB sono associati a molte patologie croniche come l'obesità, il diabete, le malattie cardiovascolari e altre ancora.

Per saperne di più su questa via, leggete NF-kB e infiammazione - Trovare l'equilibrio della longevità.

Aumenta la produzione di energia

I mitocondri sono le batterie delle cellule del nostro corpo e producono energia. L'AMPK naturalmente incrementa l'attività e la produzione mitocondriale. Infatti, uno studio ha rivelato che bassi livelli dell'enzima riducono l'attività mitocondriale e le prestazioni muscolari.

Migliora la circolazione sanguigna

L'AMPK è chiave nel promuovere la vasodilatazione, un processo che provoca l'allargamento dei vasi sanguigni. L'enzima agisce stimolando il rilascio di ossido nitrico nei vasi sanguigni. L'aumento della circolazione sanguigna porta ossigeno e sostanze nutritive a tutte le cellule del nostro corpo e permette loro di eliminare i prodotti di scarto. In definitiva, migliorare la circolazione sanguigna è molto positivo per la nostra salute.

Può favorire un peso sano

L'AMPK, quando viene attivata nell'ipotalamo del cervello dall'ormone della fame grelina, aumenta l'appetito e di conseguenza l'aumento di peso. Mentre l'AMPK rilasciata nell'organismo aiuta a bruciare i grassi, con conseguente perdita di peso. Inibendo l'attività dell'AMPK cerebrale si può ottenere una perdita di peso.

Regola i livelli di zucchero nel sangue


Livelli elevati di zucchero nel sangue sono dannosi per la nostra salute. L'AMPK stimola la scomposizione del glucosio in carburante (sotto forma di ATP) e l'assorbimento del glucosio nei muscoli. Questo aiuta a regolare i livelli di zucchero nel sangue.

Quando l'AMPK viene attivata nell'ipotalamo, stimola la produzione di glucosio nel fegato inibendo inibendo l'immagazzinamento del glucosio (sintesi del glicogeno), il che può anche contribuire a combattere l'ipoglicemia, una condizione asintomatica di bassi livelli di zucchero nel sangue che può influire negativamente sulle funzioni e sulla stabilità del cervello.

Promuove la longevità influenzando altri percorsi di longevità

Oltre alla capacità di stimolare il metabolismo, di ridurre gli zuccheri nel sangue e di contribuire al metabolismo dei grassi, diversi studi hanno dimostrato che l'enzima ha un ruolo nell'aumentare la longevità e la durata della vita indotta dalla restrizione calorica grazie alla sua influenza su altri percorsi di longevità.

  • Attiva le sirtuine, una famiglia cruciale di anti-invecchiamento che controlla la salute e i processi cellulari. L'attività delle sirtuine diminuisce con l'avanzare dell'età e l'attivazione dell'AMPK può contribuire a mantenere i livelli ottimali.

    Per saperne di più, leggere Come le sirtuine e il NAD+ influenzano la longevità

  • L'AMPK inibisce naturalmente l'mTOR - L'mTOR è fondamentale per la crescita muscolare e la riparazione cellulare. Segnala all'organismo che i nutrienti sono abbondanti e che la crescita può avvenire. Tuttavia, un eccesso di mTOR è stato associato a tumori, diabete, obesità e altre condizioni legate all'età.

    Volete saperne di più? Potrebbe interessarvi leggere Che cos'è la via della longevità MTOR?

Come abbiamo scoperto, l'attivazione dell'AMPK ha molti benefici per la salute e la longevità.

Cosa succede quando i livelli di AMPK sono bassi?

Bassi livelli di AMPK e disregolazione sono stati associati a molte malattie e condizioni croniche, tra cui obesità, glicemia elevata, neurodegenerazione, infiammazione cronica, aumento del grasso della pancia e diminuzione dei livelli di energia a causa di un minor numero di mitocondri e di un loro cattivo funzionamento.

Cosa sono gli inibitori dell'AMPK?

Come già detto, l'AMPK è come un interruttore che controlla la quantità di energia che abbiamo nelle nostre cellule. È un meccanismo di sopravvivenza che si attiva quando percepisce che l'energia e le sostanze nutritive sono scarse e si spegne quando percepisce che ce n'è in abbondanza. Ecco alcuni degli inibitori noti dell 'AMPK:

  • Eccesso di grassi -Diversi studi hanno trovato una correlazione tra una dieta ricca di grassi e la diminuzione dei livelli di AMPK. Anche i soggetti obesi hanno mostrato bassi livelli di AMPK.

  • Assunzione di glucosio elevato - L'esposizione continua a livelli elevati di glucosio può influire negativamente sui livelli di AMPK. I ricercatori hanno anche scoperto che livelli elevati di glucosio a breve termine riducono l'attivazione dell'AMPK nei muscoli, nei reni e nel fegato.

  • Calorie eccessive- in poche parole, mangiare più del necessario segnala all'organismo che ce n'è in abbondanza e che è il momento di accumulare le scorte. L'assunzione eccessiva di calorie inibisce l'AMPK.

  • Eccesso di proteine -Alti livelli di aminoacidi attivano mTOR, il percorso responsabile della costruzione e della riparazione dei muscoli. L'AMPK e l'mTOR sono strettamente collegati e quando l'mTOR è attivato, sembra che l'AMPK sia inibito. Gli scienziati stanno ancora scoprendo di più su questo legame e sulla sua relazione con l'esercizio fisico.

  • Resistenza all'insulina -Quando l'organismo diventa resistente all'insulina, si possono trovare livelli elevati di questo ormone nel sangue. Livelli elevati di insulina inibiscono l'AMPK.

Cosa attiva l'AMPK?

L'AMPK tende a diminuire naturalmente con l'età. Ma ci sono alcune cose che possiamo fare per attivare questa via in modo naturale, con conseguente aumento dell'energia, perdita di peso, riduzione dei livelli di infiammazione e sensazione generale di ringiovanimento. Questi includono

Restrizione calorica

L'assunzione di meno calorie fa sì che le cellule grasse a rilasciare l'ormone adiponectina che attiva l'AMPK in diversi tessuti, come i muscoli scheletrici. È questo che può collegare la restrizione calorica a un rallentamento del processo di invecchiamento e a un minor rischio di malattie.

L'esercizio fisico

Un'attività intensa come l'esercizio fisico consuma energia (sotto forma di ATP) che stimola l'AMPK. L'esercizio fisico provoca muscolare muscolare, che a sua volta stimola la produzione di AMPK.

Per saperne di più sull'esercizio fisico e per alcune idee su come integrarlo nella vostra vita quotidiana, leggete Cinque facili trucchi anti-invecchiamento per aumentare la vostra longevità.

Dieta ad alto contenuto di fibre

Secondo uno studiouna dieta a base di fibre alimentari idrosolubili può indurre l'attività dell'AMPK. Ciò contribuisce alla perdita di peso e al miglioramento dei profili lipidici. La fibra idrosolubile si trova nella maggior parte della frutta e della verdura. Sembra che il vecchio detto abbia un fondo di verità: Una mela al giorno toglie il medico di torno!

Acido lipoico

L'acido alfa-lipoico (ALA) può attivare l'AMPK in vari tessuti, come i muscoli. Gli studi hanno dimostrato che l'ALA può ridurre l'AMPK ipotalamica, il che potrebbe contribuire alla riduzione dell'appetito.

Per saperne di più, leggete I benefici anti-invecchiamento dell'acido alfa-lipoico (ALA).

Youth & Earth ha una potente forma liposomiale di ALA, combinata con la vitamina C per una maggiore protezione antiossidante - Acido R-Alfa Lipoico Liposomiale 200 mg e Vitamina C 650 mg.

Stress da caldo e da freddo

L'acqua fredda e la terapia del calore sono metodi anti-invecchiamento che esistono da molti anni.

È stato dimostrato che l'esposizione del corpo all'acqua fredda, attraverso una doccia, una nuotata fredda o la crioterapia, attiva l'AMPK nel tessuto adiposo bianco e bruno. Il grasso bruno è quello che protegge i nostri organi, mentre il grasso bianco è causato dall'eccesso di cibo e dalla mancanza di esercizio fisico. È stato dimostrato che un'immersione regolare in acqua fredda aumenta il grasso bruno e riduce le riserve di grasso bianco.

Polifenoli

È stato dimostrato che i polifenoli, le sostanze che danno il colore a frutta e verdura, attivano l'AMPK. I più efficaci sono la berberina, il resveratrolo e la quercetina, che hanno dimostrato di attivare l'AMPK.

Sebbene l'aumento della quantità di frutta e verdura nella dieta contribuisca ad aumentare i livelli di polifenoli, uno dei modi migliori è quello di assumere un integratore specificamente studiato per attivare l'AMPK. Il nostro prodotto RELEAF è una ricca fonte di berberina che attiva l'AMPK imitando la restrizione calorica.

Il nostro prodotto PRESERVAGE contiene sostanze chimiche vegetali che inibiscono mTOR e attivano AMPK ed è un'ottima fonte di resveratrolo, curcumina e quercetina.

Ecco un breve video del Dr. David Jones L Ac, MSPH, DACM sui 4 modi per aumentare l'AMPK. Cita la metformina come attivatore dell'AMPK. Sapevate che la berberina ha dimostrato di essere altrettanto, se non più, efficace della metformina? Per saperne di più, leggete Berberina, il super antiossidante anti-invecchiamento.

L'AMPK è un enzima fondamentale per la nostra salute e longevità. E, sebbene i livelli diminuiscano naturalmente con l'età, esistono modi per attivare questo percorso di longevità e trarne i benefici per la salute. Mangiare una dieta sana, fare esercizio fisico regolare, praticare una restrizione calorica e integrare un prodotto come RELEAF contribuirà ad attivare l'AMPK che porterà a un aumento dell'energia, a una riduzione del peso e a un miglioramento della salute. Non è mai troppo tardi per iniziare a cambiare oggi stesso.

"Di tutte le profezie che si autoavverano nella nostra cultura, il presupposto che l'invecchiamento significhi declino e cattiva salute è probabilmente il più letale."

- Marilyn Ferguson

Il contenuto di questo articolo è solo a scopo informativo. Non intende sostituire la consulenza, la diagnosi o il trattamento di un medico professionista. Chiedete sempre il parere del vostro medico o di un operatore sanitario prima di iniziare un nuovo regime o programma di salute. Non ignorate il parere del medico o non ritardate la sua richiesta a causa di qualcosa che avete letto su questo sito o su qualsiasi prodotto Youth & Earth.

Search